Sisma nel Trentino di magnituto 2.7: paura e preoccupazione tra gli abitanti della Bassa Vallagarina dopo la scossa di terremoto.

Lieve Scossa di Terremoto nel Trentino: Magnitudo 2.7

Lieve Scossa di Terremoto nel Trentino: Magnitudo 2.7.

2 Maggio 2024 - 09:46

Un sisma ha colpito la regione del Trentino, scuotendo il territorio e suscitando paura tra gli abitanti delle zone interessate. La scossa ha interessato principalmente la Bassa Vallagarina, con l’epicentro individuato nei pressi di Brentonico. Questo evento sismico è avvenuto nel tardo pomeriggio di mercoledì 1 maggio, provocando una breve ma avvertita vibrazione della terra.

Lieve Scossa Di Terremoto Nel Trentino: Magnitudo 2.7

Trentino

L’epicentro del terremoto è stato localizzato a una distanza di 3 chilometri da Brentonico, ad una profondità di circa 12 chilometri, con una magnitudo registrata pari a 2.7. La sua intensità è stata avvertita nei diversi centri abitati della Bassa Vallagarina.

Fortunatamente, non si segnalano danni a persone o edifici a seguito di questa scossa di bassa intensità. Tuttavia, qualche cittadino ha avvertito il bisogno di contattare il Numero Unico per le Emergenze, segnalando l’evento.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato un altro terremoto avvenuto nello stesso giorno, alle 13.12, con una magnitudo di 2.2 e con epicentro localizzato a 3 chilometri da Malcesine. Questo evento, seppur di minore intensità rispetto al precedente, ha contribuito ad aumentare l’attenzione sulla sismicità della regione e a sollecitare misure di prevenzione e monitoraggio più strette.

La geologia del Trentino, caratterizzata dalla presenza di catene montuose e di faglie sismogenetiche, rende la regione soggetta a fenomeni sismici di varia entità. Pertanto, è importante che la popolazione e le autorità locali siano sempre preparate ad affrontare eventuali emergenze e ad adottare comportamenti adeguati in caso di terremoti.

Zona geografica


Ultime Notizie