Scossa superficiale confermata avvenuta nella mattinata del 25 settembre lungo il confine delle Alpi tra Francia ed Italia, sul Monte Bianco

Scossa di terremoto sulle Alpi zona Courmayeur: 3.7 magnitudo, distinguibile chiaramente

Scossa di terremoto sulle Alpi zona Courmayeur: 3.7 magnitudo, distinguibile chiaramente.

25 Settembre 2022 - 08:48

Un terremoto di magnitudo 3.7 si è questa mattina, domenica 25 settembre 2022, alle ore 8:18 vicino a Sallanches, Alta Savoia, Auvergne-Rhône-Alpes, Francia, come riportato dal Servizio Sismico Svizzero (SED).
Secondo i dati preliminari, il sisma è stato localizzato a una profondità molto ridotta di 3,8 km. I terremoti poco profondi si fanno sentire più fortemente di quelli più profondi poiché sono più vicini alla superficie. L’esatta magnitudo, l’epicentro e la profondità del terremoto potrebbero essere rivisti nelle prossime ore o minuti mentre i sismologi esaminano i dati e perfezionano i loro calcoli, o mentre altre agenzie pubblicano il loro rapporto.

Il nostro servizio di monitoraggio ha identificato un secondo rapporto del Réseau National de Surveillance Sismique (RéNaSS) francese che elencava anche il terremoto di magnitudo 3,7. Altre agenzie che hanno segnalato lo stesso terremoto includono il Centro sismologico europeo-mediterraneo (EMSC) di magnitudo 3,7 e il Centro tedesco di ricerca per le geoscienze (GFZ) di magnitudo 3,6.

Sulla base dei dati sismici preliminari, il sisma non avrebbe dovuto causare danni significativi, ma è stato probabilmente avvertito da molte persone come una leggera vibrazione nell’area dell’epicentro.

Un debole scuotimento potrebbe essere stato avvertito a Chamonix (10.600 abitanti) situata a 7 km dall’epicentro, Les Houches (3.000 abitanti) a 13 km, Saint-Gervais-les-Bains (5.900 abitanti) a 20 km e Passy ( 11.600 ab.) a 20 km.

Altri paesi o città vicino all’epicentro in cui il terremoto potrebbe essere stato avvertito come tremore molto debole includono Sallanches (16.700 abitanti) situata a 25 km dall’epicentro, Cluses (19.800 abitanti) a 31 km, Monthey (15.100 abitanti) 33 km e Thonon-les-Bains (31.700 abitanti) a 58 km. In Italia le zone più vicine interessate sono Vercelli, Settimo Torinese, Novara, Aosta, Biella.

La scossa di terremoto, registrata a 3.8 chilometri di profondità, è localizzata a 7 km da Chamonix-Mont-Blanc, 473 km da Parigi, distanze confermate dal rilevamento del più vicino sismografo (come riportano i dati ufficiali).

Informazioni sul sisma
Data e ora25 Sep 2022 06:18:00
StatusConfermato
Magnitudo3.7 ML
Profondità3.8 km
Epicentro Lat/Long45.96°N / 6.95°E
IntensitàDebole scuotimento del suolo
Fonte dati primariaSwiss Seismological Service
Luoghi vicini7 km NNE da Chamonix-Mont-Blanc
473 km SE da Parigi
Zona geografica


Ultime Notizie

Scala Richter
MagnitudoDescrizioneEffetti del terremoto
< 2.0MicroMicro terremoti, non avvertiti.
2.0–2.9Molto leggeroGeneralmente non avvertito, ma registrato dai sismografi
3.0–3.9Spesso avvertito, ma generalmente non causa danni
4.0–4.9LeggeroOscillazioni evidenti per gli oggetti interni; i danni strutturali agli edifici sono rari.
5.0–5.9ModeratoPuò causare gravi danni strutturali agli edifici costruiti male in zone circoscritte. Danni minori agli edifici costruiti con moderni criteri antisismici.
6.0–6.9FortePuò avere un raggio di azione di 160 km dove può essere distruttivo se la zona è densamente popolata.
7.0–7.9Molto fortePuò causare gravi danni su zone estese.
8.0–8.9FortissimoPuò causare fortissimi danni in un raggio di azione di parecchie centinaia di chilometri
9.0–9.9Può causare devastazioni in un raggio di azione di parecchie migliaia di chilometri
>10.0EnormeDevastazione totale; il raggio di azione può essere molto esteso.